Corpo Volontario

   
 


 

 

Benvenuti

La Madonna di Bonaria

Decreto Sovrano Magistrale

Origine della Cavalleria

Figura del Cavaliere

Il Cavaliere e le sue Armi

Nascita dell' Ordine

Gran Maestro

Governo dell' Ordine

Il Gran Priorato d'Italia

Corpo Volontario

Ordini Cavallereschi Non Nazionali

Attività Assistenziale

Attività Ospedaliera

Informazioni

Decorazioni

Articoli Giornale

Apprezzamenti

Libro de visitantes

Contacto

Contador de visitas



 


     
 



Il Corpo Volontario è di appoggio strategico per tutte quelle opere solidali, culturali ed ospedaliere dei Cavalieri e Dame dell'Ordine.

Partecipano a tutte le manifestazioni ufficiali dell' Ordine e si occupano materialmente di portare aiuti concreti a tutte quelle persone che necessitano

Il rapporto tra il Corpo e l'Ordine è gestito da un Cavaliere o Dama designato dalla Gran Cancelleria ricevendo il titolo di “Coordinatore”.

Il Corpo dei Volontari è aperto a tutti quelli che desiderano partecipare; saranno di elevata moralità e fautori del bene che, per le loro occupazioni e responsabilità, non possano entrare pienamente nelle file dell'Ordine come Cavaliere o Dama. Se lo desiderano potranno chiedere il passaggio nelle file cavalleresche.

Il Corpo dei Volontari ha per finalità coadiuvare ed aiutare i Cavalieri e Dame, essendo appendice strategica dell'Ordine.

In quegli Stati ove la legislazione locale non consente che l'Ordine agisca come un'entità giuridica, i membri dell'Ordine debbono fondare un'Associazione od una Società di Volontariato spontaneo ed intitolarla "Corpo di Volontari di Nostra Sig.ra di Buenos Aires" (secondo la traduzione più appropriata).

In ogni Giurisdizione Nazionale può costituirsi un solo Corpo di Volontari.

La domanda di ammissione dei Membri al Corpo di Volontari compete al Gran Maestro o da Suo delegato.

Il processo di ammissione è lo stesso per i Cavalieri e Dame per quello che compete loro le generalità. I membri del Corpo dei Volontari dovranno giurare lealtà e fedeltà alle disposizioni emanate dal governo e determinate dal Gran Magistero.

Potranno prendere iniziative che dovranno sottomettere all’approvazione per fomentare la carità e le opere di beneficenza e/o per svolgere le opere volontarie di bene ai destinatari dell'Ordine.

I Membri del Corpo dei Volontari utilizzano un mantello completamente bianco con una margherita dorata di metallo sul bavero e la medaglia come simbolo di appartenenza all'Ordine sostenuta da nastro bianco.

Dipendono direttamente dal Gran Priore, ase nel territorio è presente il Priorato, altrimenti direttamente dalla sede Magistrale.

I Corpi Volontari sono controllati da una Commissione mista formata da membri dell'Ordine e da membri eletti dal Corpo, tutti appartenenti allo Stato in cui il corpo ha sede.

Questa Entità è direttamente responsabile finanziariamente di tutte le attività che intende intraprendere nel territorio di competenza..

La Direzione Sanitaria sarà affidata ad un Direttore Medico che potrà essere indifferentemente l'Hospitaliere della locale Giurisdizione o, se costui non ne avrà i titoli, un medico dal medesimo nominato.

I Corpi Volontari sono aperti anche a non appartenenti all'Ordine.

In ogni Giurisdizione Nazionale può essere fondato un solo Corpo Volontario. Tutti i membri della Giurisdizione sono obbligati a far parte di tale Corpo, così come altri membri dell'Ordine presenti sul suddetto territorio (membri di altre Giurisdizioni, In Gremio Religionis, di Commanderie Ereditarie, ecc.), i quali debbono cooperare per la conservazione, la crescita e l'efficenza del Corpo Volontario.

AIUTI CONCRETI

Il Gran Priorato d'Italia dedica gran parte delle proprie energie in opere caritatevoli indirizzate verso coloro che vivono in situazioni davvero difficili. Energicamente l'Ordine "combatte" al fianco di uomini, donne e bambini che nel territorio Nazionale giornalmente vivono difficoltà.

I vari Baliaggi, conoscendo le varie realtà regionali, riescono ad aiutare attivamente tutti i bisognosi
 

Coordinatore Internazionale
Corpo Volontario


Dr. Antonio Imeneo

Via L. Beethoven, 2 – Anguillara Sabazia – 0061 –Roma. Italia
Tel. + 39 393 2158733, fax +390691659367, E-mail: imeneoant@gmail.com